03/04: La macchina del tempo - Cisternino

LA MACCHINA DEL TEMPO
Il possibile futuro della Puglia, attraverso le immagini degli uliveti super-intensivi in Spagna.

- PROIEZIONE E DIBATTITO -

Mercoledì 3 APRILE 2019 ore 18 – 21
TEATRO PAOLO GRASSI   CISTERNINO (BR)

Il 3 aprile, presso il Teatro Grassi di Cisternino, ci sarà un evento che prevede la proiezione di "ExpoliaH2O", un documentario di "Entre Fronteras", che testimonia l’ecocidio causato in Almeria (Spagna), dalla conversione del modello agricolo, da tradizionale a super-intensivo.

Ben 6 milioni di ulivi sono stati impiantati nel corso degli ultimi anni, in una zona già di per sé molto arida, senza le opportune valutazioni d’impatto e sostenibilità ambientale.

Le coltivazioni super-intensive e il necessario piano di irrigazione costante e massivo ha avuto come conseguenza un’ulteriore desertificazione dei suoli e prosciugamento delle falde acquifere ed in particolare l’abbassamento del livello del Rio Aguas e ingenti danni alla fauna e flora dell’oasi attigua.

Le immagini aeree sulle distese delle pareti produttive spagnole sembrano mostrarci il possibile scenario futuro della Puglia, annunciato in nome del rilancio di un’olivicoltura più produttiva e redditizia: un nuovo paesaggio da “ridisegnare”, sacrificando la storia, la memoria il sapore e l’identità rappresentati dall’ulivo secolare e dalle campagne tradizionali.

Nonostante i problemi specifici e diversi che devono affrontare le piccole comunità spagnole coinvolte, molti fattori ci riportano a ciò che incombe nel presente della nostra regione, in particolare il rischio di un ecocidio ed un progressivo esproprio delle risorse vitali (acqua, suolo e biodiversità) se le amministrazioni non faranno le necessarie valutazioni di impatto ambientale, e se non si adopereranno per salvaguardare il paesaggio.

Seguirà un dibattito in presenza di rappresentanti di
AQUIFEROS VIVOS - piattaforma in difesa dell’acqua.

Ospiti:
LUCÍA ACUÑA TORRES, segretaria di Aquiferos Vivos
JOSÉ LUIS LÓPEZ FERNÁNDEZ, attivista di Aquíferos Vivos

Introduzione:
LUCIA UNI, Artista

Moderatrice:
MARGHERITA CIERVO, Università di Foggia

Vi aspettiamo numerosi!

COSATE VALLE D’ITRIA
Comitato di Salvaguardia Ambiente e Territorio
TERRA D’EGNAZIA
Territorio e Cittadinanza

In collaborazione con:
AQUIFEROS VIVOS
Plataforma en Defensa del Agua en Almería

* * * * * * * * * * * * * * * *
INGRESSO LIBERO
(donazione volontaria per sostenere le attività del Comitato)

INFO E CONTATTI
cosatevalleditria@gmail.com
+393272071702

No comments

Leave a comment